Le ultime novità dal mondo Mussini

Aceto balsamico di Modena: una tradizione di famiglia

Non esiste modenese verace che non abbia vissuto, nella sua famiglia, la tradizione dell’aceto balsamico di Modena: dalla dotazione di famiglia a vere e proprie acetaie produttrici, ecco come evolve, nel tempo, la tradizione dell’Oro Nero.

Con Mussini a lezione di degustazione dell’aceto balsamico di Modena

Candela, matraccio (il contenitore classico), cucchiaio di ceramica, aceto balsamico e tutti i 5 sensi attivi: è così che avviene la degustazione dell’Oro Nero, una vera e propria esplosione di colore, gusto, densità e odore.

Le botti dell’aceto balsamico di Modena dell’Acetaia Mussini

L’aceto balsamico IGP invecchia in tini di legno costruiti apposta per farlo invecchiare: dal Rovere al Castagno, passando per il Ciliegio, ecco quali sono i legni che noi di Acetaia Mussini usiamo per il nostro Oro Nero.

Vestire l’aceto balsamico: il packaging di Acetaia Mussini

Anche l’occhio vuole la sua parte! Per questo i nostri prodotti sono curati, oltre che nel contenuto, anche nel packaging: da quelli più classici in cartoncino a quelli più elaborati in velluto, ecco come vestiamo le nostre bottiglie.

Aceto balsamico di Modena: i prodotti simbolo dell’Acetaia Mussini

Una breve carrellata dei prodotti che hanno contraddistinto la storia dell’Acetaia Mussini: scoprite insieme a noi la storia e la qualità di Condimento di Famiglia, la linea classica di aceta balsamici IGP Acetaia, la forma di Violetta e i condimenti della linea Emozione.